Header

« | Home | »

Tarte tatin di pomodori

Cucinato da Francesca | 6 luglio, 2009

tarte-tatin-ai-pomodori

Purtroppo la fotografia non rende giustizia a questa meravigliosa torta, ma è stata scattata a pochi minuti dall’arrivo degli ospiti, con Tommaso che reclamava la mia attenzione e ancora mille cose da fare per rendere la casa presentabile; avevo già sperimentato altre torte o tortine a base di pomodori, ma trovo che questa superi di gran lunga tutte le altre. La ricetta l’ho trovata sull’ultimo Sale e Pepe: era la ricetta di copertina e mi ha letteralmente chiamato dallo scaffale dell’edicola, tanto che alla prima occasione l’ho preparata. Che dire… quel pizzico di zucchero che caramella in cottura toglia l’acidità tipica dei pomodori, le erbe aromatiche e il limone donano un meraviglioso profumo e il risultato è una perfetta torta estiva, malgrado la cottura in forno, poco piacevole con le temperature tropicali degli ultimi giorni.

Ingredienti*:

Incidete i pomodori a croce e tuffateli in acqua bollente per qualche minuto, scolateli e fateli raffreddare in acqua fredda; sbucciateli, svuotateli, salateli all’interno e lasciateli sgocciolare capovolti per una ventina di minuti. Nel frattempo private le fette di pane della crosta, tritatele nel mixer e fatele friggere in un tegame con tre cucchiai d’olio; mescolate le briciole croccanti con l’aglio e il prezzemolo tritati, la scorza grattugiata del limone, i pinoli, aggiustate di sale e pepe. Farcite ogni pomodoro con una foglia di basilico e una cucchiaiata di briciole di pane. Disponete i pomodori con il ripieno verso l’alto in una teglia leggermente unta d’olio, spolverizzateli con lo zucchero e copriteli con il disco di pasta sfoglia. Bucherellate la pasta e infornate a 200° per circa 30 minuti.

* Leggermente variati rispetto alla ricetta originale: il numero di pomodori dipende dalla dimensione della teglia e l’importante è che siano ben accostati tra l’ora, riducendo il più possibile i buchi.

Categoria: Antipasti, Sformati & torte salate, Verdure | 8 Commenti »

8 Responses to “Tarte tatin di pomodori”

  1. pina Says:
    luglio 6th, 2009 at 15:08

    ce l’ho! ce l’ho! su Sale & Pepe l’ho vista anche io e tu l’hai riprodotta magnificamente!
    ma la mia prossima creazione sarà quella meraviglia all’arancia e cocco che scorgo più giù! Complimenti
    Pina

  2. Barbara Says:
    luglio 6th, 2009 at 17:08

    Semplicemente favolosa e… abbastanza semplice, visto che per copiartela userò la sfoglia già pronta, grazie!!

  3. Saretta Says:
    luglio 9th, 2009 at 11:34

    Da svenimento quella tarte!!!!bravissima e raffinatissima!

  4. ML Says:
    luglio 10th, 2009 at 8:43

    è la prima volta che ti scrivo, mi ha incuriosita questa ricetta, visto che in famiglia i pomodori vanno alla grande, proverò appena possibile la ricetta.

  5. susy1958 Says:
    luglio 15th, 2009 at 5:33

    Gran bella ricetta … bravissima!
    Complimenti per il tuo blog, lo trovo molto interessante, ti metto tra i miei preferiti, così passerò spesso a trovarti!

  6. Mammafelice Says:
    luglio 15th, 2009 at 16:25

    E’ splendida come sempre…

  7. Christian Says:
    luglio 30th, 2009 at 12:42

    Bella variante! Brava!

  8. genny Says:
    marzo 22nd, 2010 at 21:32

    sai che l’ho fatta anche io^^ è la mia torta di sangue, perchè facendola mis ono frullata un dito con il mimipimer:D

Comments