Header

« | Home | »

TORTA CON MELE, CAROTE E MANDORLE

Cucinato da Francesca | 1 febbraio, 2008

cake-alle-carote-1.jpg

 

La torta di carote è in assoluto la prima torta in cui mi sono cimentata. C’è da dire che il mio interesse per la cucina è piuttosto recente; iniziato come passione per la buona tavola, si è poi trasformato in passione per l’arte del cucinare. Parlare di arte nel mio caso è sicuramente un po’ blasfemo: mi cimento raramente i piatti troppo elaborati o dalla preparazione particolarmente complessa, a volte poi tralascio decorazioni e abbellimenti badando più alla sostanza che alla forma. Ma alla fine il risultato per fortuna è quasi sempre apprezzato. La cosa bella poi è che ho trovato nella cucina un passatempo che mi rilassa; soprattutto impastare è diventata una di quelle attività che tenendo impegnate le mani permettono alla mente di vagare liberando i pensieri… quasi un antistress!

Tornando alla torta di carote, la preparai per una festa di compleanno inseme alla mia amica Kiara… dovevamo essere in prima o seconda liceo e ad assistere al nostro esperimento c’era suo fratello Andrea, non si capiva se più incredulo o divetito, e l’immancabile Peggy, splendido breton, pronta a raccogliere ogni nostro avanzo. Vista la mia scarsa abilità ed esperienza, ero stata messa a pulire le carote: 2 ore per Tramadol 4 carote!!! Andrea non me l’ha più perdonata!!

Allora la ricetta l’avevamo presa dal classicissimo Cucchiaio d’Argento, mentre questa che vi propongo l’ho trovata nel libro Cakes dolci e salati di Guido Tommasi Editore: un po’ più elaborata della prima è perfetta a colazione o per merenda con un buon te profumato.

 

cake-alle-carote-2.jpg

Ingredienti:

Sbucciate la mela e la carota e grattugiatele finemente. In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso; a questo punto aggiungete poco a poco la farina col lievito, il bicarbonato, il sale, le mandorle in polvere e il burro fuso. Unite la mela, la carota, le uvette, l’essenza di mandorle amare, il succo e la buccia grattugiata del limone. Mescolate senza rendere il composto del tutto omogeneo e versatelo in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato. Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti.

 

Categoria: Cake, Dolci | 2 Commenti »

2 Responses to “TORTA CON MELE, CAROTE E MANDORLE”

  1. salsadisapa Says:
    febbraio 4th, 2008 at 11:10

    oh che buona! ma sai che anch’io ho quasi esordito con la torta di carote? il primo dolce è stata uan crostata all’ananas, il secondo una torta di carote e mandorle, ricetta di lisa biondi :-))) ciao!

  2. comidademama Says:
    febbraio 4th, 2008 at 22:04

    Sembra deliziosa! Finalmente riesco a compilare un nuovo reader e ti ho subito inserita, così non perderò più nessun tuo post!

Comments