Header

« | Home | »

Il brunch della domenica

Cucinato da Francesca | 10 febbraio, 2008

bagel-1.jpg

Ormai il brunch non è più quello sfizio che ci si concede durante il week end, dopo aver poltrito a letto per ore, dopo una bella doccia rigenerante… bei tempi!!

Da quando è nato Tommaso gli orari dei nostri pasti sono ormai completamente sballati, dipendono dalle sue poppate, dal suo umore, e sicuramente non abbiamo più molto tempo per stare seduti a tavola; sono quindi molto comodi quei piatti veloci, che anche se si raffreddano non si guastano, che possono essere consumati anche in piedi, mentre si passeggia col pupo… i bagel fanno proprio al caso nostro, accompagnati, in questo caso, ad una insalata di pollo.

bagel-2.jpg

Ingredienti per una decina di bagel:

Scaldate il latte e unite il burro e lo zucchero; quando il liquido sarà tiepido unite il lievito e lsciatelo riposare una decina di minuti, versate quindi l’albume Cialis 10mg e mescolate bene. Aggiungete ora la farina con il sale ed impastate per almeno 20 minuti, fino a quando la pasta sarà liscia ed omogenea. Mettete l’impasto in una terrina, coprite con telo e lasciate riposare per un’ora. Dividete ora l’impasto in sfere della grandezza di un’arancia, praticate in ognuna un foro affondando il dito e lasciate lievitare le ciambelline ancora per 10 minuti sempre coperte con un telo. Portate ad ebollizione una pentola d’acqua, abbassate il fuoco al minimo e immergete i bagel (pochi per volta) per 15 secondi, quindi disponeteli sulla leccarda del forno. Sbattete il tuorlo con un po’ d’acqua e spennellate ciascun bagel, cospargeteli con semi di sesamo o di papavero e infornateli a 200° per 20 minuti.

L’insalata di pollo l’ho preparata con 1 petto, precedentemente lessato con carota, sedano e qualche foglia di alloro e lasciato raffreddare; ho aggiunto un po’ di songino, qualche dadino di formaggio, olive verdi tagliate a rondelle, capperi, il tutto condito con olio, succo di limone e qualche cucchiaiata di maionese e senape.

Categoria: Antipasti, Finger food, Insalate, Lunch box, Pane Pizze & Focacce | 18 Commenti »

18 Responses to “Il brunch della domenica”

  1. salsadisapa Says:
    febbraio 11th, 2008 at 12:54

    ok. domenica prossima contami fra i brunchers.
    :-)))

  2. Gabriella Says:
    febbraio 11th, 2008 at 20:42

    E’ la prima volta che viaggio sul tuo blog ed è stata una bellissima esperienza! mi piace molto! complimenti. Posso chiederti di dove sei? sei siciliana? a presto

  3. Ady Says:
    febbraio 11th, 2008 at 21:17

    Cara Franci sono rimasta ipnotizzata da questi favolosi bagels, vengo anch’io domenica prossima con salsadisapa, che dici c’è posto? Che porto io?
    Complimentissimi per le foto e per tutto il resto!

  4. comidademama Says:
    febbraio 11th, 2008 at 22:48

    Bellissime fotografie, specialmente la prima.
    Qui a Boston il brunch del fine settimana è l’ideale per vedersi tra famiglie con figli, sono qui da sei mesi e siamo stati invitati e ho invitato parecchie volte, devo ancora capire bene le bevande, che vanno dal bloody mary allo champagne, io servo solo analcolici

    abbracci!
    comida

    I bagels non li hon ancora mai fatti, ho la ricetta di Rose Levy Beranbaum, faccio un’interpolazione con la tua e via!

  5. Alex Says:
    febbraio 12th, 2008 at 7:05

    Ti sono venuti benissimo i bagels. Ma io adooooooro le insalate di pollo. Bella la tua versione. I ci metto anche una mela verde. Splendide fotografie.

  6. monique Says:
    febbraio 12th, 2008 at 12:15

    anche io vengo!!anche cavoletto li ha pubblicati!!telepatiche!

  7. franci Says:
    febbraio 12th, 2008 at 13:06

    Ciao ragazze! caspita, ma sarebbe un brunch affollatissimo… bello però!
    un abbraccio a tutte!

  8. franci Says:
    febbraio 12th, 2008 at 13:08

    @ Gabriella: ciao, ben arrivata, allora… no, non sono siciliana, sono di Milano.
    ciao ciao

  9. cipolla Says:
    febbraio 12th, 2008 at 19:55

    Belli questi panini da brunch! Il nome non lo avevo mai sentito! Li metto in lista tra le mille cose da provare.

    Ciao
    Cip

  10. Miky Says:
    febbraio 13th, 2008 at 13:34

    Mha… secondo me questi sono pure mooooolto più belli di quelli della Cavola… complimenti!!!!!!!!
    ;o)
    Miky

  11. Kja Says:
    febbraio 13th, 2008 at 13:55

    Che bella la seconda foto. Mi fa venire proprio voglia di prendere una forchettata di quella insalata di pollo, deve essere molto buona!

  12. franci Says:
    febbraio 13th, 2008 at 18:44

    @Miky: grazie, grazie, grazie!!!!
    @Kja: grazie cara, i complimenti mi ringalluzziscono sempre 🙂

  13. lisa Says:
    febbraio 20th, 2008 at 18:35

    Bellissimi !!! Devo provare a farli !!! Ciao Lisa

  14. caravaggio Says:
    marzo 11th, 2008 at 11:36

    aspetto domenica e li provo

  15. fiordisale Says:
    marzo 19th, 2008 at 23:50

    domanda intrigante, senza farela troppo lunga, ho una specie di teglia per fare l ciambelline (‘mbo chissà se mi sono spiegata)e se piazzassi sta ricetta direttamente in forno (con la teglia di cui sopra) saltando la fase bollitura che un po’ m’inquieta?
    tu come la vedi? l’impasto mi pare in simil pane (o cmq sul lievitato in generale) dovrebbe funzionare no?

  16. Imma Says:
    marzo 22nd, 2008 at 20:41

    Sono spettacolari! Quasi quasi li provo anch’io!
    Buona pasqua!

  17. mamma3 Says:
    marzo 27th, 2008 at 19:11

    Hai proprio ragione, con i bimbi per casa si fa fatica a consumare pasti degni del nome, il brunch è un mio desiderio, non vedo l’ora che i miei crescano per poterlo preparare! I tuoi Bagel sono bellissimi! Elga

  18. valentina Says:
    novembre 3rd, 2010 at 9:16

    ho preso i tuoi bagel e li ho rifatti sul mio blog!! bellissima ricetta!!

    http://cucinaecantina.blogspot.com/2010/10/bagel.html

Comments