Header

« | Home | »

ZUPPA INGLESE

Cucinato da Francesca | 10 settembre, 2007

Ecco un dolce classico, di tradizione antica, che sinceramente non è così in voga nella mia famiglia.
Lo preparava ogni tanto mia zia Sandra per le cene estive, quelle cene di famiglia, in giardino, dove si cenava al profumo degli oleandri fioriti, accaldati dal sole che ci aveva ‘arrostito’ fino al tramonto e durante le quali noi bambini non aspettavamo altro che di affondare il muso nella crema al cioccolato.
Effettivamente era da allora che non la mangiavo, e nemmeno mi era mai venuto in mente di prepararla, nonostante sapessi che Marco ne è piuttosto goloso… fino a quest’estate, quando, a conclusione di una superba cena alla Ruota (ristorante di Porto Maurizio, al quale magari prossimamente dedicherò qualche riga), ci è stata proposta proprio la zuppa inglese: questa delizia ha risvegliato tutti i sensi, in quell’armonia di creme, soffice pan di spagna leggermente imbevuto di liquore speziato, polvere di cacao…
E così ieri ho cercato di riproporre quella magia.

Per la preparazione del pan di Spagna sono partita da dosi per ottenere 2 dischi del diametro di circa 20cm.

Ho quindi preparato la crema pasticcera:

Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e fate intiepidire il latte aromatizzato con la scorza di limone. Una volta portato a bollore il latte versatelo sul composto di uova, mescolando bene per amalgamare il tutto. Riportate tutto sul fuoco medio basso mescolando con una frusta fino a che la crema non inizia a rapprendersi.
Per la crema al cioccolato seguite lo stesso procedimento aggiungendo 2 cucchiai di cacao amaro.

Procedete quindi alla composizione delle coppette (con queste dosi ne sono venute 4 piuttosto ricche!): adagiate sul fondo un pezzo di pan di spagna e spennellatelo con dell’alchermes, versatevi qualche cucchiaiata di crema al cioccolato, proseguite con un secondo pezzo di pan di spagna, sempre imbevuto di alchermes, e concludete con la crema pasticcera; spolverate con del cacao amaro prima di servire.

Categoria: Dolci | Nessun Commento »

Comments